E-Learning: il trend dell’e-learning negli States, da KhanAcademy al Mit OnlineComments Off on E-Learning: il trend dell’e-learning negli States, da KhanAcademy al Mit Online

E-learning, l’apprendimento a distanza, è il futuro dell’educazione. Grazie alle nuove tecnologie, alle applicazioni, alla banda larga, tutti possono accedere, in qualsiasi momento e ogni volta che vogliono, ai servizi e alle risorse messe a disposizione da quest’opportunità. La didattica a distanza facilita il percorso di studi per chi non può frequentare, raggiungere e impegnarsi nella scuola tradizionale, ma offre anche altre opportunità come il poter accedere a discipline nuove, confrontarsi con docenti specializzati, avere a disposizione un tutor per qualsiasi domanda, e raggiungere, anche in poco tempo, gli obiettivi prefissati.

L’e-learning non consente solo di portare a termine un classico percorso di studi, ma si occupa anche di formare professionisti per un lavoro del futuro, offre una specializzazione, riesce a far diplomare o laureare tutti coloro che desiderano avere nel proprio curriculum un titolo di studio. Il tutto avviene collegandosi attraverso un computer a una piattaforma dove seguire le lezioni, effettuare verifiche, chiedere spiegazioni, confrontarsi, imparare un metodo di studio e apprendere le competenze necessarie per il mondo del lavoro o per le proprie esigenze con un insegnamento personalizzato.

L’e-learning è molto diffuso e continua a crescere negli Stati Uniti. Dopo l’11 settembre e la crisi economica di questi anni, gli statunitensi hanno cambiato il modo di concepire il lavoro, la didattica e la condivisione di conoscenze. Infatti, la possibilità di imparare, formarsi, informarsi attraverso gli strumenti messi a disposizione da internet, portano a nuovi metodi di collaborazione, di partecipare alla conoscenza reciproca, anche all’interno delle aziende è importante per aumentare gli skills dei propri impiegati.

Ci sono alcuni esempi di società che effettuano e-learning e che hanno un grande successo e un importante riscontro in America. Tra queste la Khan Academy, che è l’organizzazione ideata e prodotta da Salman Khan nel 2006. L’ingegnere statunitense, originario del Bangladesh, ha creato un sito web, senza scopo di lucro, in cui posta i video caricati su YouTube in cui insegna diverse materie utilizzando una tavoletta grafica. Le lezioni sono gratuite, si possono trovare nozioni di matematica, storia, finanza, fisica, chimica, biologia, astronomia, economia, raccolte in un filmato che dura al massimo dieci minuti. Con questo metodo la formazione a distanza è gratuita e viene sovvenzionata da donazioni volontarie.

Anche il MIT, il Massachusetts Institute of Technology, offre dei corsi di e-learning completamente gratuiti, che non portano ad acquisire un titolo universitario, ma che sono delle lezioni che aiutano ad apprendere, a conoscere a capire meglio determinati argomenti. Lo scopo di questi corsi, inoltre, è anche quello di creare una comunità di utenti online, che si collegano da tutte le parti del mondo, e si scambiano conoscenza.